Header
Headline

Come affittare casa per pubblicità e film

Summary

Mantenere una bella casa ha dei costi di gestione non indifferenti e affittare il proprio spazio come set per pubblicità e film può rivelarsi un’attività redditizia e anche molto gratificante.

Ma procediamo con ordine. Se non fai parte di questo mondo è normale che tu abbia delle domande su questa tipologia di affitto breve, per questo motivo abbiamo deciso di raccontarti come funziona un’agenzia di location e condividere con te alcuni suggerimenti che speriamo tu possa trovare utili.

Perché affittare casa mia come set per film o pubblicità?

Partiamo innanzitutto dalle motivazioni. Come alcuni di voi già sapranno, l’85% delle abitazioni con cui lavoriamo sono case private, per la maggior parte dei proprietari si tratta proprio della loro abitazione principale, quindi case abitate per tutto l’anno. Che cosa spinge un proprietario di casa ad affidarci la sua abitazione per affittarla come set televisivo o cinematografico?

In primis il ritorno economico. Infatti, il guadagno derivante da un affitto di questo tipo è significativo, soprattutto se confrontato con altre tipologie di affitto breve, come il pernottamento. Grazie all’affitto del proprio immobile come set per riprese video o foto i nostri proprietari di casa possono concedersi qualche piccolo lusso in più, come un bel viaggio in famiglia, lavori di ristrutturazione straordinari o possono ripagarsi, senza troppo sforzo, dei costi di gestione della propria casa.

Generalmente le produzioni video o foto durano in media una o due giornate, a seconda delle esigenze della casa di produzione. Gli orari standard sono 8,00-20,00 per le produzioni video e 9,00-18,00 per gli shooting fotografici. Diverso è per i film, i programmi televisivi o le serie tv che possono avere una durata temporale più lunga. Ovviamente in questo caso il ritorno economico sarà maggiore.

Spot tv Dmail, The Bigmama Location Nigella

Spot tv Dmail, The Bigmama Location Nigella

Affittare la propria casa come set televisivo o cinematografico quindi non solo permette di generare ricavi significativi, ma anche di avere un grande ritorno in poco tempo e senza troppe incombenze per il proprietario di casa.

Durante una produzione infatti, l’unico compito richiesto al proprietario della location (o di un suo referente) è quello di essere presente in apertura e in chiusura del set e di essere reperibile in caso di necessità. Le persone che lavorano sul set sono professionisti esperti, case di produzione o brand, che sono nel settore da anni e che sanno come comportarsi in una casa che non è la loro.

Alcuni proprietari di casa trovano anche divertente poter assistere in prima persona alla realizzazione di uno spot o di un film. Tempo fa, abbiamo intervistato i proprietari delle nostre location e siamo stati piacevolmente colpiti dal ricevere come risposta alla domanda “Che cosa ti gratifica di più nell'ospitare una produzione?” proprio “il rapporto umano che si crea con le persone durante una produzione” (Consuelo, proprietaria Location Vaniglia), oppure “mi piace molto la gente che lavora nelle produzioni. Mi sono sempre trovata molto bene e la troupe è sempre stata molto positiva” (Victoria, proprietaria Location Nigella).

Serie Tv  Penny On M.A.R.S. produzione 3Zero2Tv, Disney Channel alla Location Vaniglia

Serie Tv Penny On M.A.R.S. produzione 3Zero2Tv per Disney Channel, Location Vaniglia

Infine, ultimo ma non meno importante, ospitare nella propria casa una produzione video o un servizio fotografico permette di vedere casa propria da un altro punto di vista, quello del regista e dello scenografo, che, prendendo ispirazione dal tuo stile, vi ambienterà la sua storia. L'emozione di vedere casa tua al cinema, in televisione o sulla copertina di una rivista non ha eguali.

Come iniziare ad affittare casa mia per pubblicità o film?

Innanzitutto, è bene rivolgersi a un’agenzia di location seria e affidabile. Lavorare con un’agenzia aumenta le possibilità di entrare in contatto con dei potenziali clienti, inoltre le dinamiche di produzione non sono semplici come affittare la casa per un pernottamento. Affidarsi a professionisti del settore significa anche evitare di ritrovarsi ad avere a che fare con le persone sbagliate o a dover gestire spiacevoli inconvenienti.

Come scegliere la giusta agenzia di location?

Il panorama di agenzie di location è ampio e variegato, per questo non è semplice decidere a quale agenzia rivolgersi. Da cosa si può valutare qual è la migliore agenzia di location per spot tv, shooting fotografici e film?

Bisogna considerare diversi fattori:

  • Esperienza sul campo

È facile improvvisarsi Location Manager dall’oggi al domani. Più difficile è costruire la professionalità necessaria ed essere pronti a gestire ogni imprevisto di produzione. Spesso le stesse dinamiche si ripetono di produzione in produzione. Essere nel settore da tanti anni è una garanzia di professionalità.

  • Connessioni di settore

Una buona agenzia ha dei buoni clienti. Il che nel nostro settore significa non solo lavorare con grandi marchi o grandi case di produzione. Significa portare nella propria abitazione professionisti che sanno come comportarsi in una casa che non è la loro. Vuol dire assicurarsi che durante una produzione vengano prese le precauzioni necessarie per evitare danni a oggetti personali. Significa prendere una posizione e non lavorare più con i clienti che non si comportano bene, piccoli o grandi che siano.

  • Costo

Alcune agenzie richiedono un fee d’agenzia al proprietario per la promozione del suo immobile. Questo significa dover far fronte a un costo senza avere la certezza di lavorare. Altre, invece offrono un inserimento in archivio gratuito e senza vincoli da parte del proprietario e si impegnano a promuovere gratuitamente lo spazio ai propri clienti, garantendo così una collaborazione duratura nel tempo.

  • Garanzia

Un’agenzia di location affidabile si accerta non solo che l’immobile abbia tutti i permessi e le autorizzazioni previsti dalla legge, ma garantisce anche che le case di produzione e le aziende che entrano in location abbiano le certificazioni necessarie per poter lavorare in sicurezza. Ad ulteriore garanzia alcune agenzie, come la nostra, aprono loro stesse una polizza specifica durante ogni produzione, a copertura di eventuali danni a cose e/o persone.

Speriamo di essere riusciti a rispondere ad alcuni dei tuoi dubbi o domande sull’argomento. E se ti abbiamo fatto venire voglia di proporre casa tua per produzioni televisive, shooting fotografici e film ti consigliamo di mandare subito foto e una breve descrizione del tuo spazio a proponi@pachira.it.

Casa tua potrebbe essere la prossima stella nascente nel panorama delle Location per le pubblicità.